Roma. Un kg di droga in borsone: pusher arrestati

Sono stati sorpresi con un borsone con oltre un kg di droga. I carabinieri della stazione Roma Villa Bonelli hanno arrestato, la scorsa notte, un romano di 26 anni, incensurato, e un indiano di 24 anni, già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I militari da alcuni giorni stavano effettuando alcuni servizi di appostamento e pedinamento dell’indiano perché conosciuto per i suoi precedenti per spaccio ed inoltre perché era stato notato diverse volte aggirarsi tra i consumatori di droga nei quartieri della Magliana e del Portuense. La scorsa notte i due sono stati notati assieme dirigersi verso largo Emilio Quadrelli per poi andare verso un’area verde incolta. Nel bel mezzo della fitta vegetazione hanno raccolto un borsone e nel tornare indietro sono stati bloccati dai militari, che hanno dovuto ingaggiare una violenta colluttazione prima di bloccarli. Nel borsone c’era oltre un chilo di stupefacente suddiviso in 730 g di hashish, 320 g di marijuana, 35 grammi di ecstasy, tutta già suddivisa in dosi pronte per la vendita ed alcuni proiettili. Successivamente i militari hanno proceduto ad effettuare anche la perquisizione domiciliare dove sono stati rinvenuti e sequestrati più di 10mila euro in contanti, ritenuti provento dell’illecita attività di spaccio. Gli arrestati sono stati portati in caserma e trattenuti in attesa del rito direttissimo mentre, la droga e il materiale rinvenuto sono stati sequestrati. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com