Roma: tentano di rapinare due gioiellieri. Ucciso uno dei ladri

Una rapina finita nel sangue. E’ accaduto all’alba a Roma. Due malviventi hanno tentato un colpo a due gioiellieri: uno dei banditi è morto e un altro è rimasto gravemente, inseguito al fuoco aperto dai negozianti. I due gioiellieri erano su un’auto con dei gioielli, diretti ad una fiera all’estero. La polizia sta cercando un terzo rapinatore che è scappato.

L’episodio è avvenuto intorno alle 5 nel quartiere periferico di Spinaceto. I tre rapinatori avevano seguito e speronato con un furgone la macchina delle vittime, due fratelli gioiellieri che a bordo avevano un campionario di preziosi del valore di 75mila euro. I malviventi hanno minacciato le vittime con delle pistole. I gioiellieri hanno reagito. Ne è nato un conflitto a fuoco durante il quale è morto uno dei malviventi mentre un altro, un 44/enne romano con diversi precedenti, è rimasto gravemente ferito al collo. Uno dei gioiellieri è stato ferito ad una mano. Gli agenti delle Volanti e della squadra mobile stanno setacciando la zona alla ricerca del terzo rapinatore fuggito durante la sparatoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com