Roma: ‘Rimpasto alle porte per Marino, impazza il toto-nomi’

ROMA. Rimpasto alle porte per Ignazio Marino. Dopo le dimissioni improvvise del vicesindaco Luigi Nieri (Sel) Marino riflette su come ricomporre il delicatissimo puzzle della giunta. E se il sindaco dovesse scegliere di ‘promuovere’ qualcuno dei suoi, l’ipotesi più concreta sembra essere quella di Alfonso Sabella: una carriera da magistrato anti-mafia, è stato nominato assessore alla legalità dopo la maxi-inchiesta sul Mondo di Mezzo ed ora è in predicato per la seconda poltrona del Campidoglio. “No comment”, è la reazione del magistrato, è una cosa che non ho finora mai messo in bilancio. Ma nella rosa dei papabili vicesindaco, Sabella non è affatto solo. Nonostante le smentite continua a circolare il nome della renziana Lorenza Bonaccorsi. Accompagnato da quello dello stesso commissario del Pd Roma Matteo Orfini che, nel farsi da parte, spiazza: “Non è nemmeno detto che il prossimo vicesindaco sia del Pd”. Ieri pomeriggio il primo cittadino lo ha incontrato nella sede del Nazareno: una riunione di circa un’ora che dal Campidoglio definiscono ‘di routine’ ma che, con ogni probabilità, è servita per fare il punto proprio sul futuro politico del Campidoglio. Responso di Alfano permettendo. Vista la perdita di Nieri, nel ritocco alla giunta  potrebbe inserirsi anche un assessore in quota Sel: il giovane Marco Furfaro, per esempio. E c’è chi propone per il rimpasto anche vecchie conoscenza del Campidoglio, come Roberto Morassut, già nella squadra di Walter Veltroni. L’uscita di scena del vicesindaco vendoliano ha infatti agitato le acque. I quattro consiglieri Sel questa mattina si sono incontrati per fare il punto sulle scelte future e alla fine della riunione sono usciti con una dichiarazione tutt’altro che tranquillizzante: “Valuteremo insieme al partito quale sarà la natura del rapporto con la maggioranza e l’esecutivo”. La verità è che Sel a Roma, da ora, è in appoggio esterno alla giunta Marino. Ora sta al sindaco spiegare alla città cosa vuol fare e con quale squadra, semplifica su FB il vicepresidente della Regione Lazio Massimiliano Smeriglio, esponente di peso del partito a Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com