Roma, picchia la figlia della compagna: grave bimba di 3 anni

Una bambina di tre anni è viva per miracolo dopo essere stata picchiata brutalmente dal compagno della mamma. La bambina è stata portata in gravi condizioni all’ospedale di Genzano, a pochi chilometri da Roma, con diversi traumi ed ecchimosi. L’ematoma celebrale riscontrato a causa delle violenze subito hanno obbligato i sanitari ad un trasferimento di urgenza all’ospedale Bambin Gesù di Roma. Dalle prime notizie che filtrano dal nosocomio della capitale la bimba non dovrebbe essere in pericolo di vita.

La violenza subita dalla piccola è stata denunciata, per fortuna, dalla mamma e grazie alla sua denuncia è stato arrestato l’uomo che ha picchiato la bimba di tre anni con l’accusa di tentato omicidio.

Circa redazione

Riprova

Covid, Gimbe: “-3,7 per cento nuovi casi, -1,4 per cento terapie intensive”

Il monitoraggio indipendente della Fondazione Gimbe ha rilevato nella settimana 19-25 gennaio 2022, rispetto alla …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com