Roma: picchia e violenta la moglie per estorcerle denaro per la droga, arrestato 50enne a Morena

Un 50enne, residente a Morena e gia’ noto alle forze dell’ordine, e’ stato arrestato dopo anni di violenze ai danni della moglie, alla quale chiedeva tra i 40 e i 50 euro al giorno per acquistare crack aggredendola e costringendola a rapporti sessuali. La donna, dopo l’ultima minaccia dell’uomo che prometteva di farla saltare in aria con il gas insieme alla loro casa, ha trovato la forza di rivolgersi ai poliziotti del commissariato Romanina.

Agli agenti ha raccontato che le violenze e i soprusi avvenivano anche alla presenza del figlio minore della coppia. A quel punto i poliziotti dopo aver raccolto una serie di riscontri oggettivi hanno informato la magistratura e il Gip del Tribunale di Roma ha ha disposto per il cinquantenne la custodia cautelare in carcere. L’uomo si trova adesso nel carcere di Regina Coeli accusato di maltrattamenti in famiglia, estorsione e violenza sessuale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com