Roma. Omicidio Marfurt: 3 arresti

Sono durate circa 3 mesi, le indagini sull’omicidio di Paolo Marfurt, il 45enne ucciso la sera del 3 ottobre del 2012, alla periferia di Roma. I carabinieri, dopo accurate investigazioni, sono riusciti a far luce sull’accaduto e hanno arrestato 3 persone.  A finire in carcere sono stati un romani e due calabresi. Marfurt,  con precedenti per rapina, droga ed estorsioni, morì dopo essere stato raggiunto da 5 colpi di arma da fuoco e fu ritrovato ancora con il casco in testa accanto alla sua moto. L’operazione dei carabinieri, tuttora in corso con decine di perquisizioni, sta interessando la periferia sud della Capitale e l’area del crotonese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com