Roma, nubifragio: strade allagate e disagi al traffico

Un forte temporale ha colpito Roma, nelle prime ore di stamattina.  Il forte temporale che si è abbattuto alle prime ore del mattino su Roma ha provocato disagi in tutta la città a causa soprattutto degli allagamenti.

Dopo una mattinata di rallentamenti su alcune linee ferrate – in particolare la linea B della metropolitana, la ferrovia Roma-Lido e quella Termini-Giardinetti – il servizio è tornato regolare ovunque con ancora qualche disagio sulla ferrovia Roma-Lido che registra ritardi di 10-15 minuti, e la Termini-Giardinetti che continua a risentire del traffico intenso nella zona di Porta Maggiore. Regolare invece il servizio della Roma-Viterbo.

E’ ancora molto critica la situazione nella zona di Ostia, sia sul lungomare sia nell’entroterra, dove gli allagamenti rallentano il passaggio dei mezzi pubblici. In particolare, lo 05 barrato non transita via Marenco di Moriondo per allagamento: lo 011 linea sospesa per chiusura via Fiorelli; lo 013 non transita via Scartazzini per allagamento; lo 018 non transita via Chigi per allagamento. Nella zona est della capitale si segnala che in via di Tor Pignattara la linea 409 e’ fortemente rallentata per allagamento zona, ma attiva su tutto il percorso.
Sul Grande Raccordo Anulare sono stati riaperti dalle 9 tutti gli svincoli e il sottopasso chiusi per allagamenti, ma il traffico rimane rallentato in entrambe le direzioni. Per quanto riguarda i mezzi di superficie le linee che stanno risentendo di rallentamenti per il traffico e allagamenti sono quelle che transitano nelle zone di zone Ostia, Dragona, Pontina, Collatina, Tor Vergata. Via di Dragona e via Tartufari risultano chiuse, sono limitate le linee 04 barrato e 70.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com