Roma: Muti lancia appello per la cultura

Dopo il concerto con la Chicago Symphony Orchestra, al Teatro dell’Opera di Roma, il maestro Muti lancia un forte appello per la salvaguardia della cultura in Italia.

“Il nostro patrimonio culturale è senza dubbio ineguagliabile, non ci sono altri Paesi al mondo con un tale patrimonio eppure altre Nazioni primeggiano. Bisogna curare di più la nostra cultura” dichiara. Spiegando perché in sala, ha deciso di fare il bis con la Forza del destino di verdi, in onore del Presidente Giorgio Napolitano.

Infatti spiega che si tratta di “una goccia del mare della nostra storia”. Secondo Muti, il Paese deve darsi da fare con le prossime generazioni per salvaguardare la cultura, altrimenti “ci sarà una situazione sociale gravissima”.

Infine “Sono certo che l’Italia ce la farà” dichiara, “io non sono uno di quelli che va all’estero e parla male dell’Italia, vivo in Italia e sono orgoglioso di essere italiano”.

Circa redazione

Riprova

Roma: 2 – 3 febbraio Off/Off Theatre, Giulia Di Quilio in Un Passato senza Veli – Le grandi dive del Burlesque

UN PASSATO SENZA VELI Le Grandi Dive del Burlesque Di e Con GIULIA DI QUILIO …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com