Roma, Miccoli (Pd): “Questura vieti corteo Casapound sabato a Torre Maura”

Marco Miccoli, coordinatore della comunicazione del Partito democratico, in merito al caso di Torre Maura, quartiere della periferia romana, afferma in una nota: “Mi chiedo quale reato abbiano commesso le persone rinchiuse nella struttura di via Codirossoni a Torre Maura. Perche’ viene consentito a un centinaio di persone, moltissime delle quali provenienti da altre zone della citta’ e appartenenti a formazioni di estrema destra, di presidiare l’ingresso impedendo alle persone di uscire e ai cittadini che portano aiuti e viveri di entrare? Perche’ viene tollerato questo vero e proprio sequestro di persona?”.

Miccoli si chiede ancora se “i presidii sono stati autorizzati dalla Questura. Sono stati richiesti da forze politiche? E’ normale che si tolleri il lancio di bombe carta, si incendino auto e cassonetti dell’immondizia? Torre Maura ora ha bisogno di ritrovare tranquillita’, basta tensioni. Si metta fine a questo teatrino dell’illegalita’, dove tutto e’ consentito. E soprattutto – conclude l’esponente dem – la Questura di Roma vieti il corteo annunciato nel quartiere dai fascisti di Casapound per sabato mattina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com