Roma: il questore chiude club di scambisti

Nell’ambito delle attività di controllo da parte delle forze dell’ordine romane, il questore di Roma Fulvio della Rocca, a seguito degli accertamenti e provvedimenti della Divisione di polizia Amministrativa, ha disposto la cessazione immediata dell’attività della sedicente “associazione culturale movida club – La Luna”, sita in Riano. Infatti, dalle indagini condotte dalla polizia è emerso  che, dietro la parvenza di associazione culturale, si svolgeva una vera e propria attività imprenditoriale destinata a “scambi di coppia”, corredata da attività parallele quali ristorazione e discoteca. L’accesso alla struttura, si è appurato, veniva consentito dietro corresponsione della somma di 100 euro per i singoli e di 20 euro per le coppie. Inoltre è stato rilevata la presenza di circa settanta persone, la metà delle quali intente a consumare rapporti sessuali. Il club è risultato sprovvisto del certificato antincendi, di qualsiasi autorizzazione comunale concernente gli intrattenimenti danzanti ed inadempiente alla normativa fiscale in ordine al rilascio di scontrini ed al versamento dei diritti Siae.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com