Roma, esplosione nel palazzo del Comune di Rocca di Papa: feriti, anche 3 bambini

Esplosione nel palazzo del Comune di Rocca di Papa, cittadina dei Castelli Romani. Ci sono feriti. E’ crollata parte della facciata dell’edificio. Sul posto i Vigili del fuoco e le forze dell’ordine.

Il palazzo si trova in corso Costituente, dove sembra ci fossero dei lavori. Potrebbe essersi trattato di una fuga di gas. Evacuata anche la vicina scuola e chiusa la zona del Centro storico. I soccorsi stanno portando via i feriti, alcuni trasportati in ospedale anche grazie a elicotteri. Ci sono almeno 9 feriti, uno è il sindaco Emanuele Crestini e gli altri tre sono bambini.

Uno dei minorenni coinvolti è stato trasportato al Bambin Gesù in codice rosso, mentre altri due minorenni sono stati portati in ospedale con mezzi privati. Al momento dell’incidente, i piccoli erano all’interno della scuola materna attigua al palazzo.

“Il vicepresidente della Regione Lazio, Daniele Leodori, si sta recando a Rocca di Papa sul luogo dell’esplosione che ha colpito il palazzo del Comune”, ha comunicato in una nota la Regione Lazio. Il ministro dell’Interno Matteo Salvini sta seguendo la situazione ora dopo ora, il Viminale è in costante collegamento con chi sta coordinando i soccorsi.  Anche il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti si sta recando a Rocca di Papa dove un’esplosione ha danneggiato la sede del Comune e ferito diverse persone. E’ quanto si legge in un tweet della Regione Lazio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com