Roma: entrano in pizzeria e sparano, fattorino 18enne ucciso

E’ morto nell’ospedale Policlinico di Tor Vergata  il giovane fattorino raggiunto da un colpo di arma da fuoco intorno alle 22 di martedì sera. Si chiamava Eduardo Sforna, aveva compiuto 18 anni ad aprile ed abitava nella stessa zona dove è avvenuto il delitto.
Il giovane era stato assunto da poco assunto come fattorino nella pizzeria Jolly in via Frascineto.Il ragazzo era a lavoro quando è stato avvicinato da due uomini con il volto coperto da caschi. I killer hanno esploso almeno quattro colpi di pistola e solo uno, quello fatale, ha ferito mortalmente il fattorino al torace. Al momento dell’agguato all’interno del locale c’erano due o tre persone oltre alla vittima. Il proprietario della pizzeria, un egiziano di 49 anni, ha immediatamente chiamato i soccorsi. Trasportato in gravissime condizioni al policlinico Tor Vergata è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico che non gli ha salvato la vita. Il 18enne è morto poco dopo. I carabinieri del nucleo investigativo del gruppo di Frascati stanno indagando su quello che sembra essere al momento un vero rompicapo. Edoardo Sforna era incensurato e nel suo passato non c’è nessuna “ombra”. Aveva una fedina penale immacolata e anche tra i suoi familiari nessuno ha precedenti penali. Al momento gli investigatori non tralasciano alcuna pista investigativa.

 

Circa redazione

Riprova

Omicidio Avellino: disposto giudizio immediato per i fidanzati

Saranno processati con il giudizio immediato Giovanni Limata ed Elena Gioia che la sera del …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com