Roma, due accoltellati nella notte. Carabinieri arrestano una donna e denunciano un uomo

Due accoltellamenti ieri sera in stabili occupati a Roma. Il primo, intorno alle 22.30, si e’ verificato in via di Vannina, in un edificio occupato. Una donna nigeriana di 29 anni, per una lite per futili motivi, ha ferito con un coltello da cucina un connazionale 28enne alla spalla e alla testa. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Stazione di Roma San Basilio che hanno arrestato la donna e portata a piazzale Clodio per il processo per direttissima.

L’uomo e’ stato ricoverato all’ospedale Sandro Pertini, riportando lesioni guaribili in 15 giorni. Il secondo episodio, verso le 23,30, nello stabile occupato di via Arrigo Cavaglieri, noto come Salaam Palace. Un cittadino somalo di 32 anni ha accoltellato un connazionale perche’, a suo dire, avrebbe importunato la moglie. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Frascati. La vittima ha riportato lievi lesioni giudicate guaribili in 7 giorni e l’aggressore e’ stato denunciato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com