Roma : Destro da Ko, Totti è sempre il re

La Roma risponde subito alla sconfitta di Torino con un netto 3-0 ai danni del Chievo Verona.

E’ stata la settimana delle dichiarazioni da parte della Roma che con De Sanctis ha affermato nuovamente di subire un trattamento sfavorevole,dopo ciò che è accaduto contro la squadra di Allegri. Garcia infiamma la piazza con dichiarazioni di forza e superiorità e con la sicurezza di vincere lo scudetto.

I giallorossi mettono in attacco i giocatori più discussi Ljajic, Destro e Totti. E tutti vanno a segno,Mattia Destro manda un messaggio chiaro anche ad Antonio Conte: se ne ha l’occasione la mette sempre dentro,  il serbo dopo il gol di Parma dimostra di  essere maturato e di poter finalmente dimostrare il suo devastante talento,infine il capitano giallorosso risponde a Nedved ed Agnelli annessi con un gol ed un assist. La Roma scende in campo convintissima della vittoria .così, subito al 5′ Destro la mette dentro in torsione sull’angolo di Pjanic. Passano pochi minuti e Totti pesca Ljaijc da 40 metri,il serbo controlla salta un difensore clivense ed incrocia sul secondo palo fulminando Bardi. Alla fine  del primo tempo Totti segna dal dischetto dopo una trattenuta di Dainelli Su De Rossi.

La Roma vince e convince ed ora attende la Juve impegnata alle 20:45 al Mapei Stadium di Reggio Emilia contro l’agguerrito Sassuolo di Eusebio Di Francesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com