(ARCHIVIO) Raffaele Marra al temine dell'incontro tra il sindaco di Roma Virginia Raggi ed il sottosegretario Claudio De Vincenti a Palazzo Chigi a Roma, in una immagine del 18 ottobre 2016. ANSA/ANGELO CARCONI

Roma, Cassazione conferma custodia in carcere per Marra

ROMA. L’ex capo del personale del Campidoglio, Raffaele Marra, arrestato per corruzione su richiesta della Procura di Roma, deve rimanere in carcere. Lo ha chiesto il sostituto procuratore generale della Cassazione, Roberto Aniello, chiedendo il rigetto del ricorso presentato dall’avvocato Francesco Scacchi, difensore dell’ex finanziere detenuto a Regina Coeli.

Circa Redazione

Riprova

Ha violentato la cugina dodicenne, fermato ventitreenne

Un giovane di 23 anni è stato arrestato dai carabinieri di Riccione con l’accusa di …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com