Roma batte Real Madrid ai rigori: Dzeko è fenomenale

La Roma batte il Real Madrid 7-6 dopo i calci di rigore (2-2 dopo i primi 90′) in un’amichevole giocata questa sera all’Olimpico, prima in casa stagionale per i giallorossi guidati dal nuovo allenatore portoghese Paulo Fonseca, e valida per la Mabel Green Cup. A segno nei tempi regolamentari per le merengues Marcelo (16′ pt) e Casemiro (39′ pt), per i giallorossi gol di Perotti (34′ pt) e Dzeko (40′ pt). Ai calci di rigore decisivo l’errore di Marcelo che così assegna la Mabel Green Cup alla Roma.

Su tutti emerge Dzeko che ha trascinato la squadra e segnato un gol stupendo. Quella contro il Real potrebbe essere la sua ultima partita in giallorosso in attesa di definire il suo passaggio all’Inter. Ma serve ancora il via libera del club. Sicuramente si cercherà di tenerlo nella capitale. L’allenatore Fonseca non verrebbe farlo partire e dopo la partita vinta contro il Real è stato ancora più chiaro. “Conto su di lui, è un giocatore della Roma”. Ma nei prossimi due giorni si conoscerà il destino dell’attaccante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com