Roma, acquisti con carta di credito rubata: un arresto

La folle passione per l’ultimo nato in casa Apple, l’Iphone X ha spinto un 44enne romano ad acquistarne ben 5 in un grande magazzino, con carte di credito che sono risultate rubate. Scoperto, l’uomo è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma Nuovo Salario per utilizzo indebito di carte di credito.Nel centro commerciale di via Alberto Lionello, il consistente numero dei costosi telefoni acquistati ha insospettito una pattuglia di Carabinieri che stava svolgendo un servizio preventivo nel centro commerciale. L’uomo era già noto per precedenti episodi analoghi.I militari hanno accertato che l’acquisto dei 5 smartphone, per un totale di quasi 6.000 euro, è stato effettuato, con transazioni andate a buon fine, con due carte di credito intestate a persona diversa dall’acquirente.Dalle verifiche più approfondite è risultato che le carte utilizzate dal 44enne erano state denunciate rubate la scorsa settimana da un romano 49enne.

A quel punto l’acquirente è stato bloccato e accompagnato in caserma; nel corso della perquisizione eseguita presso il suo domicilio, i Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato altre due carte di credito, risultate oggetto di furto e, la somma contante di 2100 euro, ritenuto il provento dell’attività fraudolenta.L’uomo è trattenuto in caserma in attesa di essere giudicato con il rito direttissimo. Dovrà quindi rispondere di ricettazione e utilizzo indebito di carte di credito.L’intera refurtiva è stata riconsegnata al direttore del megastore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com