Rischia linciaggio dopo rapina, arrestato nomade a Roma

Un nomade di 19 anni ha rischiato di essere linciato da alcuni cittadini, a Roma, dopo che il giovane aveva rubato la collana ad un anziano. A salvarlo, i carabinieri della Stazione di Torpignattara allertati da una segnalazione al 112. I militari giunti nella zona di piazza dei Gerani hanno sottratto il nomade alla rabbia di residenti ed automobilisti.

Di origine romena, domiciliato presso il campo nomadi di via Collatina, già noto alle forze dell’Ordine, il giovane è stato arrestato con l’accusa di rapina impropria. Il fatto è avvenuto nella tarda serata di ieri quando un uomo di 78, che si trovava a passeggio con la moglie, e’ stato aggredito alle spalle dal 19enne che è riuscito a strappargli una collana d’oro. Un automobilista ha assistito alla scena e ha inseguito il giovane e con l’aiuto di alcuni cittadini, lo hanno accerchiato e bloccato. I carabinieri sono stati costretti a farsi largo tra le decine di persone che si erano radunate attorno al rom e hanno dovuto sottrarlo con forza al linciaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com