Rinviate le Olimpiadi di Tokyo, accordo raggiunto

L’emergenza coronavirus non lascia scampo e porta al rinvio delle Olimpiadi di Tokyo. Il premier Abe e i vertici del CIO sono arrivati a un accordo per posticipare i Giochi, che dovrebbero avere luogo entro l’estate 2021.

 Il premier del Giappone Abe ha incontrato i vertici del Cio ai quali ha chiesto il rinvio dei Giochi. La proposta sarebbe stata accettata ma per l’ufficialità si attende il comunicato ufficiale. Stando a quanto riferito in un primo momento dai media, i Giochi dovrebbero svolgersi entro l’estate del 2021.

Il premier Abe ha anticipato la comunicazione del CIO facendo il punto sul confronto con Bach. “Ospiteremo i Giochi completi, olimpici e paralampici, saranno un simbolo della vittoria contro il coronavirus. Bach è d’accordo al 100% sulla proposta del rinvio di un anno. Ospiteremo l’Olimpiade entro l’estate 2021”.

Già nella giornata del 23 marzo Abe aveva fatto sapere di aver preso in considerazione l’ipotesi del rinvio dei Giochi. Una decisione destinata a rimanere nella storia, così come la pandemia che ha messo in ginocchio il mondo. Diverse federazioni, come ad esempio quella canadese, avevano fatto sapere che non avrebbero inviato i propri atleti. A quel punto il rinvio delle Olimpiadi era l’unica via disponibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com