Riina preparava attentato ad Alfano

A dichiararlo, il pentito Luigi Rizza. Il collaboratore di giustizia, ha infatti rivelato che il figlio del ‘boss dei boss’, Giuseppe Salvatore Riina, da poco scarcerato e nella ‘sua’ Corleone in regime di prevenzione,  stava preparando un attentato contro l’allora ministro della Giustizia Angelino Alfano. I l pentito Lui ha riferito agli inquirenti di aver saputo del progetto, una ‘punizione’ per l’inasprimento del 41 bis, nel 2009, quando si trovava in carcere a Padova. L’uomo  ha inoltre precisato,  di non sapere se il progetto di attentato ”sia ancora attuale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com