Riceve una mancia da 4mila euro e viene licenziata: il motivo

Sembrava il giorno più fortunato della sua vita professionale. E invece si è ribaltato del tutto, diventando uno dei più brutti.

Sì, perché essere licenziati non è mai piacevole, ma se succede per una ragione come questa e con dei risvolti così pesanti, sembra avere  quasi dell’assurdo. Sembra frutto dell’immaginazione, e invece questa vicenda è successa davvero. (Leggi qui un’altra storia incredibile).

La storia

La protagonista di questa storia agrodolce è Ryan Brandt, una cameriera dell’Arkansas che ha ricevuto una mancia di più di 4mila dollari.

Il generoso cliente ha voluto premiare la donna con una ricca ricompensa per il servizio svolto regalandole una sorpresa inaspettata e meravigliosa, ma anche simbolica.

Il gruppo di dirigenti immobiliari autori del gesto, infatti, hanno lasciato la somma alla Brandt, ma con l’intento di voler sostenere simbolicamente una categoria di lavoratori, tra le più colpite dalla pandemia. Sappiamo, infatti, quanto le misure restrittive anti-Covid abbiano colpito, in generale, il mondo della ristorazione, con tantissimi lavoratori rimasti a casa per mesi, alcuni dei quali mai più richiamati. (Guarda qui le ultime novità che riguardano i ristoranti italiani).

La Brandt non avrebbe condiviso la mancia con i colleghi un gesto che non è piaciuto al capo del ristorante Oven & Tap, di Bentonville.

La condivisione delle mance, ha infatti spiegato il titolare, è una pratica comune nella ristorazione che aiuta a sostenere, soprattutto in questo momento di crisi, tutto il personale per il duro lavoro.

Il finale inaspettato

Ecco perché ha deciso di licenziare la cameriera, colpevole secondo lui, di aver tenuto per sé tutta la cifra.

Le conseguenze per la cameriera sono state devastanti. Ryan, infatti, è finita in mezzo ai debiti a causa di un prestito studentesco da restituire

La sua storia, che aveva fatto il giro del web, dopo che il cliente generoso aveva postato sui social il momento della consegna della mancia tra le sue lacrime di commozione, è diventata famosa ed è per questo che è partita una raccolta fondi per aiutarla, dopo quella fortuna che le si è ritorta contro, inaspettatamente.

Insomma, una favola moderna dal finale amaro, ma che, grazie alla mobilitazione di altri generosi, sembra poter  scrivere un nuovo lieto fine.

Circa Redazione

Riprova

NUOVA ORCHESTRA SCARLATTI | CONCERTO BENESSERE (7 dicembre)

Mercoledì 7 dicembre 2022 alle ore 20:00, con ingresso gratuito senza prenotazione al Teatro Mediterraneo …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com