Riaffiora il Borgo Movada sparito agli albori degli anni ’50

In Val Tramontina, Pordenone, 60 anni fa esistevano tre piccoli villaggi Movada, Fleur e Redona Vecchia. Erano paesini piccoli, caratteristici e dalla lunga storia dove la gente viveva una vita semplice a contatto con la natura, ‘fuori dal Mondo’.
Nei primi anni ’50 però i paesini vennero spazzati via per  lasciare il posto ad un grande lago artificiale per la produzione di energia elettrica.

Il vecchio Borgo di Movada resiste ancora con forza, nei periodi di secca rispuntano gli scheletri delle case:  pietre accatastate su pietre, ben incastrate le une con le altre, in balia degli scossoni del fiume.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com