Renzi: “Prossimi 90 giorni decisivi per il futuro dell’Italia”

Lunga intervista ai microfoni de ‘Il Foglio’per Matteo Renzi che ha voluto lanciare un nuovo appello al Governo: “Il futuro del Paese si deciderà nei prossimi giorni. Da qui alle elezioni regionali capiremo davvero cosa potrà succedere e soprattutto se la maggioranza potrà essere all’altezza delle sfide di questa fase storica così complicata e per contare in Europa“.

Il leader di Italia Viva ha ribadito che “le elezioni non devono essere trasformate in una prova decisiva per il Governo. Il futuro di questa maggioranza dipenderà dalle scelte che si faranno, non dalle amministrative“.

L’ex premier ha parlato anche del futuro Capo dello Stato: “L’Italia merita di avere un presidente della Repubblica capace di mettere in campo un profilo europeista. Per me va benissimo anche un secondo mandato per Mattarella se ci sarà un consenso ampio sulla figura presidenziali anche di mondi che sono vicini a Salvini e Meloni“.

Renzi in questa intervista ha rivendicato il ruolo decisivo di Italia Viva nella maggioranza: “Possiamo con i fatti dare vitalità al Governo. Per questo consiglio al premier, Di Maio e Zingaretti di smettere di fare la guerra al nostro partito“. Conclusione con un appello alla ministra De Micheli: “Deve sbloccare le opere che possono essere sbloccate con una firma. Sono soddisfatto delle parole del presidente del Consiglio sul nostro piano shock, ma un Governo che vuole andare avanti deve avere una rotta. Questo procede andando un po’ di qua e un po’ di là e per questo serve un cambio di passo per arrivare alla fine di questa legislatura“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com