Renzi premier: il piano segreto di Berlusconi

Un “piano segreto” di Silvio Berlusconi per candidare Matteo Renzi a Palazzo Chigi. E’ quanto rivela il settimanale l’Espresso, scatenando l’ira del  sindaco di Firenze che su Twitter replica: “l’ Espresso e i suoi dossier ridicoli: non è la prima volta, non sarà l’ultima. Se candidato, ne aspetto uno alla settimana. Però che schifo così”.

Secondo quanto riportato dal sito web de l’Espresso, l’ex premier avrebbe commissionato un documento riservato ad un gruppo ristretto di consiglieri capeggiati da Dell’Utri e Verdini (oltre che dal suo nuovo guru Volpe Pasini). In questo modo il Cavaliere avrebbe ottenuto le basi per spazzare via il Pdl e fondare una Lista Civica nazionale che grazie all’alleanza con il sindaco di Firenze riservato a Palazzo Chigi, avrebbe “salvato”  Berlusconi dai giudici, per destinarlo al ruolo più che rispettabile di Presidente della Repubblica.

L’Espresso on line spiega inoltre che “il documento circolava ieri riservatamente nell’aula di Palazzo Madama mentre i senatori si apprestavano a votare per l’arresto di Luigi Lusi. Appena arrivato da Milano, top secret, è stato affidato soltanto a un ristrettissimo gruppo di notabili berlusconiani. Nessun file, solo carta, come ai bei vecchi tempi. Otto pagine dattiloscritte più la copertina, titolo ‘La Rosa Tricolore’, sottotitolo ‘Un Progetto per vincere le elezioni politiche 2013’”.

Circa redazione

Riprova

Regione Campania, il consigliere Pierro richiede ODG su alta velocità Salerno

 Il consigliere regionale della Lega Attilio Pierro ha depositato richiesta di un ODG presso la quarta commissione …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com