Renzi in Nevada: ‘Usa e Italia possono collaborare sull’energia’

 Usa e Italia possono collaborare su energia, ha sottolineato il premier Matteo Renzi in visita negli States, nella sua prima tappa in Nevada: ‘Direte: che ci fate a Stillwather? Visitiamo la centrale di energie rinnovabili più innovativa del mondo che è italiana anche se spesso il nostro Paese sembra fare tutto per nascondere le proprie eccellenze. Avete letto bene, la più innovativa del mondo è italiana. Merito di Enel è Enel Greenpower. Con il Ceo Francesco Starace raccogliamo i frutti di un lungo lavoro di anni che ha visto l’azienda italiana diventare una delle principali compagnie del mondo per il geotermico, per il solare fotovoltaico, per il solare termico, tutte realtà presenti in Nevada con una combinazione tecnologica unica, e comunque molto forte anche su eolico e idroelettrico. Stillwater è un simbolo della collaborazione possibile tra Usa e Italia. Il futuro è l’energia e la tecnologia. Se investiamo in tecnologia, possiamo creare un mondo nuovo e questo è un grande spazio di collaborazione tra Usa e Italia, che possono collaborare non solo nei campi tradizionali ma anche sulle energie rinnovabili. Enel è una grande azienda della quale essere orgogliosi. Una grande azienda globale, tra le poche multinazionali che hanno la testa e il cuore in Italia. Continueremo a farla crescere, anche attraverso i progetti innovativi della Banda Larga che presenteremo il prossimo 7 aprile’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com