Renzi, argonauta che non teme i Draghi

Matteo Renzi è sicuro di non superare il tetto del 3% e spera in una crescita migliore nella seconda metà dell’anno per chiudere con un deficit al 2,9%. “L’Italia non sforerà il 3% ed è una questione di credibilità e di reputazione per l’Italia. Altri  supereranno questo tetto”, dice in un’intervista al Financial Times. Terribilmente risentito, ed a ragione, con Mario Draghi che afferma che l’Italia ha bisogno di fare le riforme: “Lo deciderò io, non la Troika, non la Bce, non la Commissione Europea. Farò io stesso le riforme e l’Italia non ha bisogno di altri che spieghino cosa fare. Porteremo l’Italia fuori dalla crisi: l’Italia ha un grande futuro, le finanze italiane sono sotto controllo e continueremo a ridurre le tasse. Faremo cose rivoluzionarie”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com