Renzi: 5 donne capolista

“Noi abbiamo un pluralità di questioni aperte se le affrontiamo tutte non reggiamo la discussione di oggi: nei prossimi 50 giorni darei priorità alla campagna elettorale. Capisco le discussioni, le polemiche, le posizioni diverse ma siamo ad un passo da una campagna elettorale importante”., questa è  la richiesta con cui Matteo Renzi ha aperto la direzione del Pd sulle europee e amministrative. Le europee sono decisive non solo per il rinnovo del Parlamento europeo ma perché il Pd nel Pse ritiene il voto fondamentale per un nuovo futuro dell’Europa. Ufficializza dopo la candidatura di 5 donne alle europee che sono: Alessia Mosca per il nord ovest, Alessandra Moretti per il nord est, Simona Bonafè per il centro,  Pina Picierno per il sud e Chiara Chinnici per le isole. Sono queste  le capolista annunciate ed incardinate con queste parole: “5 donne punto di riferimento della scommessa del Pd in questa battaglia ed è stato eccessivo il tono di alcuni e alcune sulla parità di genere in legge elettorale. Su questo non sono un pasdaran. Ma sarebbe molto bello avere alla guida delle liste per le europee cinque candidature di donne, non come bandierine, ma come persone che per esperienza, storia personale e lavoro fatto in questi giorni possano dare un contributo all’Europa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com