Lavoro, incentivi per giovani in vigore ancora per anni

Nuova manovra? Idiozie. A rassicurare sulla‘non’ intenzione dell’Ue di applicare nuove manovre misure per l’Italia nel caso il Belpaese non raggiungesse il deficit salisse al 3%, è il commissario degli Affari economici Olli Rehn. “Si tratta  di pura speculazione”, risponde Rehn  a chi gli chiede un commento sulle indiscrezioni di stampa odierne.  Nessun allarme neppure per quanto riguarda i conti”. Alla domanda sulla necessità di una nuova manovra, risponde: “il Governo guarda con molta attenzione l’evoluzione non solo dell’economia, ma anche del deficit, sono sicuro che il ministro Saccomanni sa tenere sotto controllo i conti, quindi ora non è previsto nulla del genere”.

Trigilia: “Incentivi per giovani ancora per anni”. Le agevolazioni a favore delle assunzioni dei giovani under 30 saranno mantenute “per alcuni anni”, oltre quindi i 18 mesi attualmente previsti dal dl lavoro. E’ l’obiettivo annunciato dal ministro della coesione territoriale, Carlo Trigilia, specificando che le risorse saranno attinte dal nuovo ciclo di fondi Ue 2014-2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com