Referendum: Fiorello canta ‘All’alba vince il no’

‘All’alba vince il noooooooo’, con una versione tutta sua della celebre romanza Nessun dorma, rivisitata ad hoc per il referendum, Fiorello, con il socio Stefano Meloccaro, apre la puntata di Edicola Fiore del day after, ospite Antonello Venditti.

‘Mi piace questa cosa che tutti quelli che hanno votato sì, stamattina diranno noooo e quelli che hanno votato no, oggi diranno siii’, ironizza Fiorello, sfogliando i quotidiani.

Irrompe Gabriella Germani che, in un finto collegamento telefonico, con la voce di Sabrina Ferilli, esulta: ‘Sia lodato Fidel, sempre sia lodato! E’ finita compagni, sono commossa. Per me è come quando la Roma ha vinto lo scudetto. All’epoca me so’ spogliata io, oggi invece è Renzi che è rimasto in mutande!’.

In un video montato da Mauro Casciari, arriva anche la benedizione sull’esito del referendum da Renato Brunetta, che Fiorello definisce ‘il piu’ inviperito di tutti’. In versione Michael Jackson, rigorosamente a sua insaputa, si vede Brunetta salire sul palco e sfogarsi cantando Bad.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com