Reato di immigrazione clandestina, Pansa: ‘Norma intasa le procure, va migliorata’

La norma sul reato di immigrazione clandestina va bene ma può essere migliorata, anche perché con la presenza di questo reato nell’ordinamento si intasa l’attività delle procure. Lo ha sottolineato a Firenze il Capo della Polizia, prefetto Alessandro Pansa, che oggi nel Cortile del Michelozzo di Palazzo Vecchio ha visitato la mostra allestita con le immagini del Calendario 2016 della Polizia, realizzato con le fotografie artistiche del fotografo Massimo Sestini. Le forze dell’ordine, ha rilevato Pansa, gestiscono il fenomeno con umanità, con correttezza, con rispetto delle regole nazionali e internazionali e con grande rigore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com