Ramona e Giulietta, 18 maggio, ore 19:00, ingresso gratuito

“Ramona e Giulietta” è la riscrittura tragicomica di uno dei più grandi classici shakespeariani. Uno spettacolo tutto al femminile scritto e allestito all’interno della Casa Circondariale Femminile di Roma Rebibbia. Mercoledì 18 maggio, lo spettacolo si sposta fuori dalle mura dell’istituto per una grande prima serale romana, presso lo Spazio Rossellini.

Scritto e diretto dalla regista Francesca Tricarico con le attrici detenute della casa circondariale femminile di Rebibbia che hanno aderito al progetto “Le Donne del Muro Alto”, Ramona e Giulietta è interpretato dalle stesse attrici, che oggi continuano a portarlo in scena da donne libere o semilibere, ammesse alle misure alternative alla detenzione.

Lo spettacolo sarà preceduto, alle ore 19, dalla presentazione del progetto “Le Donne del Muro Alto”. Il racconto del viaggio dal carcere alla libertà attraverso l’attività teatrale vedrà gli interventi di Marco Patarnello, magistrato di sorveglianza, Daniela De Robert, per il garante nazionale dei diritti dei detenuti e delle persone private della libertà personale, Stefano Anastasia, garante regionale Lazio, Gabriella Stramaccioni, garante comunale Roma, Laura Delli Colli, per la Fondazione Cinema per Roma, Francesca Tricarico, regista della compagnia, Elena Zizioli, per il dipartimento di Scienze della formazione di RomaTre, Alessia Giuliani, per la Casa Circondariale Femminile di Roma Rebibbia.

COME PARTECIPARE
Ingresso gratuito fino a esaurimento posti. Prenotazione obbligatoria scrivendo una mail all’indirizzo info@spaziorossellini.it

LA FONDAZIONE CINEMA PER ROMA E IL SOCIALE
La Fondazione Cinema per Roma è da molti anni impegnata sul terreno sociale, per l’inclusione culturale delle fasce più deboli della cittadinanza di Roma. Iniziative nelle carceri di Rebibbia Nuovo Complesso, Rebibbia Femminile e Istituto di Civitavecchia hanno consentito alla popolazione detenuta di partecipare a proiezioni nei loro istituti e a incontrare protagonisti del cinema italiano. E la Festa del Cinema si è spesso aperta, nelle sue sale, con risultati di grande partecipazione, a ospitare produzioni teatrali e cinematografiche, direttamente realizzate da detenute e detenuti attori, perché le loro esperienze di emancipazione culturale fossero portate all’attenzione di un pubblico più vasto.  Nell’edizione 2021 La Festa ha ospitato al MAXXI una prima rappresentazione di “Ramona e Giulietta”, realizzata proprio da detenute ed ex detenute di Rebibbia Femminile. Per questo Fondazione Cinema per Roma sostiene il progetto, nell’ambito del Teatro Sociale della Regione Lazio, di una nuova replica di “Ramona e Giulietta” e dell’incontro che precederà la rappresentazione, dedicato proprio i temi dell’inclusività culturale

DETTAGLI

Data:
Maggio 18
Ora:
19:00
Prezzo:
Ingresso gratuito
Categoria Evento:
Tag Evento:

ORGANIZZATORI

ATCL Circuito Multidisciplinare del Lazio
Officine di Teatro Sociale
Fondazione Severino
Fondazione Cinema per Roma

LUOGO

Spazio Rossellini
via della Vasca Navale 58
Roma, Italia 
+ Google Maps

Circa Redazione

Riprova

Rassegna Estiva Teatro Elettra

In coda alla Stagione Teatrale 2021-2022, piena di proposte e novità, arriva una Programmazione Estiva …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com