Ragazzo morto in campo basket, Procura Brescia apre inchiesta

La salma del 16 enne Eugenio Rossetti è ora a disposizione dell’autorità giudiziaria. Il cestista è morto ieri sera all’ospedale di Brescia dopo aver accusato un arresto cardiaco il giorno  prima mentre stava giocando una partita di basket con la sua squadra, Basket Trieste, al palazzetto di Mazzano, nel Bresciano.

La Procura di Brescia, che ha aperto un’inchiesta per fare luce sul decesso, in mattinata deciderà quando fissare l’autopsia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com