Ragazzo egiziano ucciso durante lite in un bar a Milano

MILANO. Un ragazzo di 18 anni, di origine egiziana, è stato ucciso nella tarda serata di ieri durante una lite fuori da un bar in piazza Tirana a Milano.

Ad ucciderlo, colpendolo con un cacciavite al cuore, è stato un 52enne marocchino, con precedenti penali, che è stato fermato dai carabinieri mentre si stava allontanando del luogo del delitto.

Il giovane è morto all’ospedale San Paolo poco dopo il suo arrivo. Futili le ragioni della lite sfociata nella tragedia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com