Ragazza morta in discoteca: domani l’autopsia

E’ ancora giallo sulla morte di Rosa Diciolla, la ragazza che ha perso la vita in una discoteca a Monopoli (Ba) nella notte fra sabato e domenica scorsa mentre ballava con gli amici. Prevista per domani l’autopsia e l’esame tossicologico. Oggi il pm di Bari Carmelo Rizzo ha svolto le procedure di rito, confermando che non ci sono indagati per l’accaduto poiché occorre prima spiegare le cause dell’improvviso decesso: una vicenda che ha lasciato sotto shock i genitori, il fidanzato gli amici e i conoscenti di una ragazza che a detta di tutti stava bene e non aveva assunto alcuna sostanza sospetta durante quella che doveva essere una serata all’insegna del divertimento.

La bevanda alcolica, mista ad un soft drink molto noto fra i giovani per il suo alto contenuto di caffeina, ingerita poco prima del malore non sembra di per sé poter avere effetti così drammatici secondo i sanitari subito intervenuti con il 118 ma che non sono riusciti a rianimare la ragazza accasciatasi al suolo mentre ballava. Due le possibili ipotesi al vaglio degli anatomo-patologi che domani riceveranno l’incarico ufficiale dal magistrato e che già nel pomeriggio potrebbero eseguire l’esame autoptico: “Cause patologiche naturali”, anche se pare che la 21enne non avesse patologie croniche note, oppure qualche sostanza rivelatasi micidiale per l’organismo della vittima. L’indagine è svolta dai Carabinieri della stazione di Monopoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com