Prova del voto

Riunione a Palazzo Chigi tra il premier Matteo Renzi ed il ministro delle Riforme Maria Elena Boschiper un incontro che serva a fare il punto sull’iter della riforma del Senato alla vigilia della ripresa delle votazioni a ritmi forzati e sui contatti avuti con le opposizioni per cercare di ridurre il numero degli emendamenti. Quella appena partita è infatti una settimana cruciale per le riforme e tra stasera e domattina, dopo l’ok al decreto Cultura, riprenderà in aula al Senato l’esame del ddl su Senato e Titolo V. In Aula alla Camera arriva invece il decreto Madia sulla riforma della Pubblica amministrazione. Deciso a fermare la trattativa col Pd sulla legge elettorale, Grillooggi incontrerà i suoi a Roma mentre Renzi  si prepara ad un nuovo incontro con Berlusconi, ma anche con i leader degli altri partiti. Il premier è sicuro: si va avanti, via ostruzionismo e si tratta. Intanto in Aula al Senato è iniziato l’esame sulle linee generali del decreto Cultura e turismo, in scadenza il 30 luglio e approvato in prima lettura alla Camera. Visti i tempi stretti a disposizione per l’approvazione del provvedimento e la necessità di passare, nel più breve tempo possibile, alla votazione degli emendamenti sul ddl riforme costituzionali, non è escluso che il governo ponga la questione di fiducia sul decreto ‘Art Bonus’.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com