Prostitute russe tra Trump e Putin

 Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, riferì all’allora direttore dell’Fbi, James Comey, che il presidente russo Vladimir Putin gli disse: ‘Abbiamo alcune delle più belle prostitute del mondo’.

E’ quanto emerge dai memo di Comey consegnati dal dipartimento di Giustizia al Congresso e di cui l’Associated Press ha preso visione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com