Previsioni meteo, Ponte 2 giugno 2017: tutto ok, sole e caldo

Un weekend di sole e bel tempo, con il caldo (ma non caldissimo). Le previsioni meteo danno quindi il via libera per mare, spiagge e montagne. Quasi totale assenza infatti anche di instabilità pomeridiana. Meteo.it spiega che le temperature faranno registrare un lieve aumento con valori tipici di inizio estate e senza eccessi: sulle regioni centrali adriatiche e al Sud valori diurni intorno a 24-26 gradi. Al Nord, su regioni centrali tirreniche e isole punte fino a 29-30 gradi. Insomma, un clima praticamente ideale. Il caldo aumenterà la prossima settimana, quando da Nord a Sud le temperature oscilleranno intorno ai 30 gradi con punte di 31-32. Il tempo resterà anticiclonico e stabile.

Sarà tutta la settimana all’insegna del bel tempo. Ilmeteo.it, parla di Ponte del 2 giugno in compagnia di ‘Scipione’, un nuovo anticiclone. “Valori massimi fino a 34/35 gradi al Nord”, spiegano gli esperti, in particolare a partire da lunedì 29 maggio. Tra le città più calde Bologna, ma anche Bolzano. In generale le zone dove l’aria sarà bollente sono la Pianura Padana e le valli dell’Alto Adige. Già nei primi giorni della prossima settimana “temperature infuocate con Hannibal”, che poi cederà il posto a ‘Scipione’. Due nomi, due anticicloni, ma lo stesso concetto: estate.

Meteogiornale.it si spinge a una valutazione per il periodo tra il 5 e il 10 giugno. ‘C’è il rischio che persistenti azioni cicloniche sul comparto iberico possano perpetuare una situazione di stallo appannaggio dell’Alta Africana’,  si legge nel sito. Si tratta di tendenze, meglio tenersi aggiornati nei prossimi giorni.

Tornando ad oggi, ecco le previsioni nel dettaglio dell’Aeronautica Militare. Al Nord, addensamenti compatti sui rilievi alpini e prealpini, nonché su quelli appenninici compresi tra Emilia-Romagna e Levante ligure, con deboli rovesci e qualche locale temporale pomeridiano, in assorbimento dalla serata. Bel tempo sul restante settentrione con transito dalle ore pomeridiane di velature, temporaneamente anche spesse sulle regioni centroccidentali. Al Centro e in Sardegna, cielo sereno o poco nuvoloso con qualche nube in più nel pomeriggio su alta Toscana e sui rilievi appenninici compresi tra Abruzzo e basso Lazio. Al Sud e in Sicilia, ampio soleggiamento ovunque nella prima parte della mattinata. Seguirà una graduale intensificazione della nuvolosità cumuliforme a ridosso della dorsale appenninica e nelle aree interne siciliane, che sarà in grado di dar luogo a qualche rovescio o temporale nel pomeriggio sui rilievi calabro-lucani e sul settore orientale dell’isola. Dalla serata ampie schiarite anche su queste zone.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com