Presidenziali Usa. Obama ‘sbanca’ tra le star di Hollywood

A Hollywood i democratici battono i repubblicani sulle donazioni alla campagna elettorale per le elezioni presidenziali. Anche se a Washington spesso non ha vita facile, il presidente degli Stati Uniti Barack Obama piace, invece, sempre di più alle star del cinema. I documenti sulle donazioni alle campagne elettorali negli ultimi tre mesi del 2011, depositati dalla Federal Election Commission questa settimana, mostrano il successo che Obama gode tra le star.

Tra i donatori più famosi della sua campagna ci sono Leonardo DiCaprio, Will Smith e Melanie Griffith. Non sono da meno gli attori Peter Fonda e la figlia Bridget, Cynthia Nixon, famosa come Miranda del telefilm Sex and the City, e Richard Dean Anderson, meglio noto come “MacGyver”. Tra le altre star che hanno aperto il proprio portafogli per sostenere Barack Obama spiccano anche  Ed Harris, Tate Donovan e Hilary Duff di “Lizzie McGuire” in Disney Channel. Ma non sono gli unici divi di Hollywood che tifano per il presidente in carica. Nei mesi precedenti avevano già fatto la loro parte George Clooney, Michael Douglas, Sharon Stone, Michael Keaton, Tom Hanks e la moglie Rita Wilson.

A Hollywood i repubblicani non sono così ‘famosi’ come i democratici. Mitt Romney si deve accontentare della donazione di una celebrità minore, Scott Baio, che interpretava Chachi, il cugino di Fonzie, nel telefilm Happy Days.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com