Prende il via a New York il ‘Climate Action Summit’

Si svolgerà oggi a New York il Climate Action Summit, l’evento culmine della tre giorni convocata dall’Onu per parlare di cambiamento climatico. Si incontreranno Capi di Stato, Ong, imprenditori e attivisti per discutere le strategie da adottare per contrastare quella che è attualmente la più grave crisi in corso nel mondo. Dopo il primo allarmante report pubblicato a ottobre dall’Ipcc, l’8 agosto più di 100 scienziati provenienti da 52 Paesi hanno concordato nell’affermare che il tempo per intervenire sta diminuendo più rapidamente del previsto. Per questo, come dichiarato dallo stesso segretario generale delle Nazioni Unite, l’obiettivo del vertice è quello di negoziare un piano concreto e realistico per accrescere il contributo di ogni Paese entro il 2020, prima di tutto nella riduzione delle emissioni di gas. Da venerdì scorso si sono mobilitati anche gli attivisti di Fridays For Future, guidati da Greta Thunberg, che hanno indetto i Climate Strikes for Future: una serie di scioperi e manifestazioni organizzati per tenere alta l’attenzione dell’opinione pubblica e fare pressione sulla classe dirigente affinché aumenti il suo impegno per contrastare il riscaldamento globale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com