Postilla è l’agenzia pubblicitaria più premiata del Sud Italia a Milano

L’agenzia di comunicazione del salernitano ha fatto incetta di riconoscimenti nelle ultime edizioni dei più prestigiosi premi nazionali della Pubblicità, Mediastars e Agorà.

 

Un’agenzia di comunicazione della Provincia di Salerno trionfa alle premiazioni di Milano, “il tempio della pubblicità italiana”. Non è una favola, è cronaca. Postilla è diventata l’agenzia più premiata del Sud Italia attraverso un lavoro costante, che affonda le radici in anni di impegno, di crescita e di affinamento delle proprie professionalità, e che ha consentito ad una realtà già da tempo proiettata a livello nazionale di poter ambire ai riconoscimenti più prestigiosi del settore.

Si tratta di una storia di successo che parte da lontano, e che comincia con il lavoro svolto per istituzioni e aziende di altissimo pregio: nel portfolio di Postilla figurano infatti progetti realizzati per clienti di altissimo profilo, tra i quali si annoverano ambienti accademici contraddistinti dalla qualità della ricerca quali l’Università degli Studi di Napoli “Parthenope”, il MIT Sloan School Of Management di Cambridge/Boston, l’ateneo americana riconosciuta come la migliore al mondo per il tredicesimo anno di fila, l’Università degli Studi di Salerno, l’Università degli Studi dell’Aquila e i Parchi Archeologici di Paestum e Velia, tra i siti archeologici più importanti e più visitati d’Italia e del Mediterraneo.

La qualità di questi progetti è stata riconosciuta da Mediastars, tra le più autorevoli e rappresentative premiazioni nazionali nell’ambito dell’Advertising, della Corporate Identity e della Comunicazione multimediale e creativa e arrivata alla 28° edizione: durante la cerimonia di premiazione tenutasi a Milano il 6 giugno scorso, a Postilla sono stati attribuiti ben 11 riconoscimenti in svariate categorie per lo spot istituzionale di “Eduwork – Polo Formativo per il Lavoro” per FMTS Group e per la campagna social di divulgazione “Diari di Archeologia”, ideata e realizzata per i Parchi Archeologici di Paestum e Velia.

Anche il Premio Agorà, dedicato al riconoscimento e alla valorizzazione della creatività e del ruolo delle agenzie pubblicitarie attraverso il coinvolgimento di una giuria d’eccezione che annovera rappresentanti di UNA – Aziende della Comunicazione Unite, ha attribuito importanti attestati di qualità al lavoro dell’agenzia salernitana: a Postilla, durante la cerimonia di premiazione che si terrà a Firenze il prossimo 28 giugno, saranno attribuiti tre argenti e un bronzo, rispettivamente per la campagna integrata per ViviamoCilento, il festival della “vita lenta”, per la rubrica social “Diari di Archeologia” dei Parchi Archeologici di Paestum e Velia, per lo spot istituzionale di “Eduwork – Polo Formativo per il Lavoro” realizzato per FMTS e infine per la campagna di affissioni outdoor del prestigioso MEIM, il Master in Entrepreneurship and Innovation Management organizzato e promosso dall’Università degli Studi di Napoli “Parthenope” e dalla MIT Sloan School of Management di Boston.

Circa Redazione

Riprova

La startup ebolitana GRUV è stata selezionata tra le 25 imprese italiane ad alto potenziale per partecipare al programma ScaleLab

La startup ebolitana GRUV è stata selezionata tra le 25 imprese italiane ad alto potenziale …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com