Porto Torres. Sub muore durante immersione

Tragedia nelle acque di Porto Torres: un sub di 46 anni è morto questa mattina, durante un’immersione con le bombole.  Ad allertare la Guardia Costiera è stato un amico dell’uomo al quale aveva dato appuntamento per essere riaccompagnato a riva con una barca. Poco dopo, con l’aiuto di altri due subacquei presenti in zona, i militari hanno individuato e recuperato il corpo del 46enne, privo di vita e adagiato sul fondo. Al momento ancora non si conoscono le cause del decesso. La Guardia Costiera ricorda ancora le principali regole da seguire per immergersi in sicurezza: conseguire un idoneo brevetto, essere sempre in piena efficienza fisica, verificare la funzionalità dell’attrezzatura, non immergersi mai da soli.

Circa redazione

Riprova

Sottrae 40mila euro a fratelli disabili, indagato parroco

Don Luca De Rosa, parroco della chiesa ‘Santi Martino e Lucia’ di Apricena (Foggia), e’ …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com