Polonia. Numerose vittime per assideramento

La Polonia è nella morsa del freddo. Solo nella notte scorsa, cinque persone sono morte per assideramento dove negli ultimi giorni, la colonnina ha segnato meno 27 gradi a Stuposiany, nel sud est del Paese. Come ha riferito la polizia, da novembre in tutto il paese sono morte per il freddo 52 persone, di cui 12 a partire da giovedì scorso. A causa del freddo diversi treni hanno registrato oggi forti ritardi, con il convoglio da Danzica per Varsavia rimasto fermo per quasi un’ora a causa dei binari congelati. La polizia invita la popolazione a prendersi cura in particolare dei senza tetto, degli anziani e dei bambini piccoli. Secondo le previsioni l’aria fredda, arrivata dal nord della Russia, potrebbe permanere ancora per giorni sulla Polonia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com