Pnrr, al via il reclutamento di 1.000 esperti: come partecipare

Parte il reclutamento di 1.000 esperti per sostenere le PA territoriali: 5 giorni per candidarsi, fino a 108mila euro annui di stipendio

Parte la selezione di 1.000 esperti per accompagnare le amministrazioni territoriali nelle semplificazioni indicate dal Pnrr, il Piano nazionale di ripresa e resilienza.

Si tratta di ingegneri, architetti, biologi, chimici, fisici, esperti giuridici, digitali e gestionali, informatici, statistici, agronomi, geologi, geometri che per tre anni supporteranno Regioni e Province autonome nella gestione delle procedure più complesse, nel recupero dell’arretrato e nel miglioramento dei tempi effettivi di conclusione delle procedure.

Gli interessati avranno cinque giorni di tempo per presentare la propria candidatura: la scadenza delle domande è alle ore 14 del 6 dicembre 2021.

Pnrr, al via la selezione di 1.000 esperti

Sono stati pubblicati sul portale inPA gli avvisi per il conferimento di 1.000 incarichi di collaborazione a professionisti ed esperti per accompagnare le amministrazioni territoriali nelle semplificazioni indicate dal Piano nazionale di ripresa e resilienza.

I 1.000 professionisti ed esperti, destinati per il 40% alle Regioni del Sud e per il 60% al Centro Nord, supporteranno per tre anni Regioni e Province autonome, che provvederanno ad allocarne le attività presso le amministrazioni del territorio (uffici regionali, amministrazioni comunali e provinciali) per la gestione delle procedure più complesse, nel recupero dell’arretrato e nel miglioramento dei tempi effettivi di conclusione delle procedure.

Pnrr, chi sono i profili ricercati

I principali settori delle procedure interessate dal sostegno, coerentemente con i principali ambiti di intervento del Pnrr, sono ambiente, rifiuti, energie rinnovabili, edilizia e urbanistica, appalti, infrastrutture digitali.

Le figure ricercate sono ingegneri, architetti, biologi, chimici, fisici, esperti giuridici, digitali e gestionali, informatici, statistici, agronomi, geologi, geometri. Gli stipendi possono arrivare fino a 108.000,00 euro lordi l’anno.

Pnrr, le date delle selezioni

Gli avvisi di selezione dei professionisti ed esperti resteranno aperti alle candidature fino alle ore 14 del 6 dicembre 2021. Il portale in PA genererà elenchi dei professionisti ed esperti con profilo coerente con quello degli avvisi, elenchi che saranno inviati alle Regioni. Entro il 31 dicembre 2021 le Regioni individueranno i professionisti cui conferire l’incarico.

Circa Redazione

Riprova

Come cambiano le bollette di luce e gas, occhio ai costi

Con la delibera 209/2022/R/com, l’Autorità di Regolazione per Energia (ARERA) ha chiesto un intervento sulle …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com