Pisa, dopo massaggio prende a martellate cassiera

Doveva esser soltanto un semplice cliente che, come tutti doveva ricevere massaggio, pagare ed uscire dal centro estetico ed invece non è stato per niente così. Una cinese ha rischiato di morire a causa di un folle. La ragazza, cassiera del negozio, dopo aver ricevuto i soldi per il servizio, è stata colpita ripetutamente con un martello da un 48enne.  L’uomo dopo aver commesso l’insano gesto, è fuggito fuori dove è stato bloccato da un passante e preso in consegna dai carabinieri con l’accusa di tentato omicidio. La donna è invece ricoverata in gravi condizioni nel reparto di neurochirurgia dell’ospedale di Pisa. L’uomo, un catanese di 48 anni residente a Torino, non ha saputo spiegare le ragioni dell’aggressione.

Circa redazione

Riprova

Reati contro la P.A.: undici arresti e sequestrati 8,2 mln

Con l’accusa, a vario titolo, di aver commesso reati contro la pubblica amministrazione e contro …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com