Pisa: 26enne travolto e ucciso da auto in corsa, caccia al pirata della strada

Travolto e ucciso da un’auto pirata sulla strada che collega Foggia a Borgo Tavernola. E’ quanto capitato ad un 26enne di origine albanese, del quale finora non si è appreso il nome. Ad avvisare i carabinieri, A il fratello della vittima, preoccupato dal mancato ritorno a casa del congiunto. Nel corso dei controlli i carabinieri hanno trovato il cadavere dell’albanese ai margini della strada campestre. Sono in corso indagini per rintracciare l’automobilista pirata. La vittima è un bracciante agricolo, Redis Rosa, di 26 anni. Abitava con il fratello in via del Mare, in localita’ Tortorella, a Foggia. I carabinieri ritengono che a travolgere il giovane sia stato il conducente di una Peugeot di piccola cilindrata perche’ l’auto, dopo aver investito il giovane pedone, e’ finita fuori strada ed ha perso alcuni pezzi. Subito dopo il conducente, con una manovra, e’ riuscito a riportare l’auto sulla strada ed e’ fuggito. Sono intervenuti i carabinieri, il medico legale e il pm di turno del tribunale di Foggia, Giuseppina Gravina. Il decesso risale alla serata di ieri.

Circa redazione

Riprova

Droga tra Belgio-Italia, sequestro 14 kg cocaina e 2 arresti

A Rimini e Pesaro arrestati dai carabinieri due persone che trasportavano droga dal Belgio all’Italia, …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com