Picchiato perché aveva difeso amica da stalker, morto 50enne

E’ morto dopo due settimane di agonia il 50enne Cosimo Damiano Bologna, aggredito brutalmente per essere intervenuto in difesa di un’amica perseguitata da un 58enne, poi arrestato alcuni giorni dopo per stalking e per il pestaggio.

La vittima era in compagnia della amica davanti a un bar nel centro di Canosa di Puglia, nella provincia di Barletta Andria Trani, quando l’aggressore sarebbe tornato a infastidire e insultare la donna per poi colpire Bologna violentemente e ripetutamente al volto lasciandolo a terra sanguinante e privo di sensi.

Circa redazione

Riprova

Caporalato: dieci ore lavoro a 100 euro al mese, 24 indagati

Sei caporali reclutavano personale in nero, e lo obbligavano a montare sistemi di irrigazione in …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com