Piazza San Carlo, Appendino condannata a 1 anno e 6 mesi

La sindaca di Torino Chiara Appendino è stata condannata a 1 anno e 6 mesi di reclusione in relazione alla tragedia di piazza San Carlo. Lo fa sapere l’Ansa, riportando la decisione del gup nei confronti della sindaca in merito alle accuse di disastro, omicidio e lesioni colposi.

Tra gli imputati c’erano anche l’ex questore Angelo Sanna, il presidente di Turismo Torino Paolo Montagnese, l’ex capo di gabinetto di Palazzo Civico Paolo Giordana e l’architetto Enrico Bertoletti, tutti condannati a 1 anno e 6 mesi.

La vicenda  si riferisce alla tragedia avvenuta il 3 giugno 2017 a piazza San Carlo, durante la proiezione sul maxischermo della finale di Champions League. Quella sera, a causa di alcune ondate di panico, circa 1.600 tifosi rimasero feriti e due donne, Erika Pioletti e Marisa Amato, persero la vita.

Circa Redazione

Riprova

Taranto, truffa e fatture false: sequestro beni per 2,1mln di euro

I militari del comando provinciale della guardia di finanza di Taranto oggi hanno eseguito un …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com