Pescara, incendio in una clinica privata: morti due pazienti

Un rogo è divampato in una struttura del complesso sanitario “Villa Serena” a Città Sant’Angelo, nel Pescarese. Secondo le prime informazioni dei soccorritori ci sono due vittime: si tratterebbe di due pazienti psichiatrici. Sul posto sono intervenute squadre dei vigili del fuoco e del 118.

Tragedia nella tarda serata di oggi a Città Sant’Angelo. Un vasto incendio si è sviluppato in una struttura del complesso sanitario Villa Serena, in provincia di Pescare, secondo le prime informazioni dei soccorritori ci sarebbero almeno due vittime. Si tratterebbe, a quanto appreso, di due pazienti psichiatrici. Sul posto ci sono immediatamente intervenuti i Vigili del Fuoco e il 118.

Il rogo si è sviluppato in una delle strutture che si trovano nel complesso sanitario, distaccata dalla clinica vera e propria, che è una residenza per pazienti psichiatrici di sesso maschile. Le due vittime sono due pazienti non deambulanti, un 51enne è un 63enne e sarebbero morti carbonizzati. Il personale sanitario della struttura avrebbe messo in salvo una terza persona che era nella stanza.

Le persone evacuate dalle forze dell’ordine e dai vigili del fuoco sono una settantina. Le autorità competenti stanno cercando di capire la dinamica che ha causato questo incendio che ha portato alla morte due persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com