Perché mettere una spugna nel frigo salva frutta e verdura

Compri frutta e verdura, ma in men che non si dica marciscono in frigorifero? La soluzione potrebbe essere più facile di quanto pensi. Infatti, con solo due spugnette la tua spesa durerà più a lungo.

Frutta e verdura fresche a lungo: il trucco

Diciamocelo, aprire il frigorifero per prepararsi una gustosa insalatona mista e trovare l’insalata marcia non è piacevole. Non solo perché il proprio piano va in fanteria, ma soprattutto perché lo spreco non è il benvenuto. Eppure l’avevamo appena comprata! Esiste un trucco che potrebbe rendere la nostra vita più facile: usare due spugnette asciutte. La procedura non è affatto complicata. La prima cosa da fare è togliere i prodotti dal frigorifero e pulirlo in modo approfondito, accertandosi di eliminare ogni tipo di macchia. Ora è fondamentale asciugarlo per bene, onde evitare residui di acqua che causano umidità. Fatto? Ottimo, il grosso è stato compiuto! Non resta da fare che appoggiare due spugnette asciutte nel vano della frutta e verdura e il gioco è fatto!

Frutta e verdura in frigorifero: il trucco delle spugnette

Le basse temperature presenti in frigorifero possono far accumulare troppa umidità ai cibi conservati al suo interno e provocare brutte sorprese come il deperimento e il deterioramento precoce di frutta e verdura. La temperatura del frigo è un aspetto fondamentale per la conservazione del cibo, in quanto temperature troppo basse tendono a danneggiare i prodotti vegetali. È bene sapere che la temperatura del frigo più alta è quella dei cassetti, i quali arrivano mediamente a 10° sono la parte ideale in cui potete conservare verdura e frutta. Per questa ragione, potreste aver bisogno di rivedere l’organizzazione del vostro frigorifero. Il trucco delle spugnette asciutte all’interno del frigorifero funziona perché saranno loro a catturare l’umidità che normalmente veniva assorbita dalla frutta e dalla verdura e farà sì che queste resteranno asciutte e croccanti più a lungo. Non tutte le spugnette sono uguali, le migliori? Quelle in microfibra, hanno un eccellente potere assorbente!

Conservare frutta e verdura: alcuni accorgimenti

Oltre all’aiuto delle spugnette ci sono altri trucchetti che possono aiutare a prolungare la durata dei vegetali. Eccone alcuni:

1) Conservate frutta e verdura nei sacchetti di carta, favoriscono il giusto riciclo di aria e permettono così di proteggere i vostri prodotti.

2) Usate della carta assorbente da cucina per rivestire il cassetto dei vegetali, aiuterà a catturare l’umidità.

3) Ricordatevi di lavare i cassettoni di frutta e verdura una volta alla settimana.

4) Vedete delle foglie marce? Non aspettate a buttarle, potrebbero far andare a male tutto il prodotto.

Circa Redazione

Riprova

Covid, lockdown solo per non vaccinati: la decisione dell’Austria

Il governo di Vienna ha deciso la linea dura contro i cittadini che non si …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com