Per motivi di sicurezza, Norvegia chiude ambasciata a Damasco

La Norvegia per motivi di sicurezza,  ha annunciato la chiusura della propria ambasciata a Damasco, ma annuncia che per assistenza diplomatica, sarà a disposizione un funzionario norvegese rimarrà tuttavia a disposizione presso l’ambasciata danese. La Norvegia – che già il mese scorso aveva fortemente ridotto il proprio personale diplomatico in Siria – si aggiunge così a diversi Paesi dell’Ue (fra cui l’Italia), agli Stati Uniti, alla Turchia e alle sei monarchie del Golfo, che nelle scorse settimane hanno chiuso le loro Ambasciate a Damasco per protestare contro la sanguinosa repressione del regime siriano, che in un anno ha provocato oltre 9mila morti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com